Torre Piloti, pm chiede trasmissione atti per falsa testimonianza

0
CONDIVIDI
Maledetto 7 maggio 2013: il crollo della Torre Piloti nel porto di Genova
Maledetto 7 maggio 2013: il crollo della Torre Piloti nel porto di Genova
Maledetto 7 maggio 2013: il crollo della Torre Piloti nel porto di Genova

GENOVA. 18 LUG. Processo Torre Piloti. Le dichiarazioni in aula del secondo ufficiale di coperta della Jolly Nero Ugo Fedele sul passaggio di uno dei rimorchiatori da un lato all’altro della nave cargo, poco prima dell’impatto con la Torre Piloti, sono state ritenute “non veritiere” dal pm, che ha chiesto la trasmissione degli atti per indagarlo per falsa testimonianza.

La decisione è stata assunta stamane in tirbunale a Genova durante l’udienza del processo per la tragedia, in cui morirono nove persone, di quella maledetta notte del 7 maggio 2013-

La Jolly Nero della società di navigazione Ignazio Messina speronò la banchina di Molo Giano facendo crollare la struttura.

 

 

LASCIA UN COMMENTO