Tornano i furti con strappo di catenine, carabinieri arrestano genovese 47enne

3
CONDIVIDI
Tornano i furti con strappo di catenine, carabinieri arrestano genovese 47enne

GENOVA. 27 SET. Tornano a Genova i rapinatori che prendono di mira i passanti con catenine d’oro al collo. Sono due i casi denunciati ai carabinieri. Domenica scorsa in via Toti a Marassi, intorno alle 20, una donna è stata aggredita mentre stava entrando in ascensore.

Nei giorni precedenti una 57enne era stata rapinata mentre camminava in via Santa Maria del Castello nel Centro Storico.

Nel frattempo i carabinieri hanno individuato ed arrestato, con l’accusa di rapina, un genovese di 47 anni che nell’agosto scorso su un bus di linea, all’altezza della fermata della stazione ferroviaria di Sestri Ponente, aveva strappato dal collo la catena d’oro ad una quarantenne sorpresa alle spalle. Il malvivente è stato rintracciato grazie alla descrizione fatta dalla rapinata che finì in ospedale per lo choc.

3 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO