Torna la manifestazione Paesi e Sapori

0
CONDIVIDI

paesi_sapori_3SAVONA. 4 DIC. Ultimo appuntamento annuale a Savona di Paesi e Sapori, rassegna dedicata alla scoperta dei prodotti tipici. Dalle ore 10.00 alle 20.00 di sabato 5 e domenica 6 dicembre, l’enogastronomia di qualità sarà nuovamente proposta a visitatori e golosi grazie ad una selezione qualitativa di oltre trenta espositori, provenienti da piccole produzioni artigianali, caseifici e aziende agricole in rappresentanza delle diverse regioni italiane.

Corso Italia sarà nuovamente avvolta dai profumi delle specialità più apprezzate del nostro Bel Paese: dal Pecorino sardo ai formaggi affinati nelle vinacce di Nebbiolo, dalle Torta di Nocciola piemontese alla pasticceria siciliana, dalle conserve ittiche liguri ai riso vercellese. E ancora vino e distillati, taralli pugliesi, sughi, olio extravergine di oliva, salumi tipici toscani, liquirizia grezza calabrese, prodotti tipici siciliani, miele e prodotti dell’alveare, frutta e verdura di stagione, conserve, confetture, pasticceria ligure, salse, farine, pesto, cioccolato artigianale e molto altro ancora.

«Paesi e Sapori a Savona – afferma Fabio Bongiorni, presidente dell’Associazione Nazionale La Compagnia dei Sapori – costituisce la tappa di un itinerario che porta ogni fine settimana l’eccellenza enogastronomica nel centro delle più belle città italiane e rappresenta un’occasione unica per valorizzare le tradizioni alimentari delle regioni italiane, che affondano le origini in epoche lontane, ma ancora oggi oggetto di una continua ricerca che assicura alla produzione qualità e prestigio. Paesi e Sapori costituisce un punto di riferimento nel panorama enogastronomico della città, legando la storia e la cultura del centro storico con una tradizione culinaria ricca di storia, diversità e peculiarità».

 

L’evento, voluto dal Comune di Savona, è ideato dall’Associazione Nazionale La Compagnia dei Sapori, che dal 2004 sostiene e promuove artigiani del gusto, aziende agricole e piccoli produttori dell’enogastronomia regionale italiana che fanno della qualità, del forte legame con il territorio e delle lavorazioni il loro punto di forza.

LASCIA UN COMMENTO