Home Spettacolo Spettacolo Genova

Torna il festival “La Classica” a Palazzo Tursi

0
CONDIVIDI
Torna il festival “La Classica” a Palazzo Tursi

GENOVA. 2 MAG. Mercoledì 10 maggio, alle ore 17, si svolgerà nel Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi il Festival del Compositore “La Classica” edizione 2017, Concerto aperto alla Città organizzato da Carla Casanova, direttore artistico e vice presidente dell’associazione «Liguria Eventi» .

A questa edizione saranno ospiti: Sergio Bertolami, Marco Lombardi , Matteo Maria Camponero, Riccardo Centazzo, Massimiliano Damerini ed a chiudere si esibirà l’Ensamble Simone Molinaro.

Tutti gli esecutori sono giovani valenti, alcuni dei quali studenti del Conservatorio Paganini di Genova. «Più volte nel corso delle passate edizioni è stata ribadita l’importanza della musica che, come ogni espressione artistica ha la sua storia – dice Carla Casanova -, e se non se ne conosce  il percorso storico non è certo facile capire, amare e giudicare quella di oggi. L’obiettivo del  mio festival è quello di dare libertà di creazione al compostore cercando al contempo di incontrare l’interesse del pubblico. Questo è sempre acccaduto e sarà anche quest’anno».


Importante la presena del maestro Massimiliano Damerini che presenterà due sue opere una delle quali avrà come esecutrice al piano la stessa Carla Casanova, e naturalmente anche quella del Maestro Coco che eseguirà il brano del giovane Camponero che a lui ha dedicato le sue “Variazioni Coco” , e il brano di Damerini “Ombre sombre “  per violino e violoncello.

L’ingresso al concerto è gratuito fino ad esaurimento posti.

Questo l’intero programma:

Sergio Bertolami: “It’s dawn again”
Violini primi  Roberto Sechi – Pietro Genova Gaia

Violini secondi  Eliano Calamaro –  Beatrice Ferrari

Viola  Roberta Tumminello

Violoncello  Anastasia D’Amico

Contrabbasso  Andrea De Venuto

Pianoforte  Sergio Bertolami

Marco Lombardi: “Oidé I“ per saxofono e pianoforte
Roberto Stuffosaxofono

Loris Orlando pianoforte

Matteo  Maria Camponero:  “Variazioni Coco “
Massimo Coco violino

Matteo Camponero: “Piccola Suite“ per pianoforte a quattro mani

Pianisti Matteo Camponero e Christian Pastorino
Riccardo Centazzo: “Oh mamma, mamma cara” Variazioni su un canto popolare
Riccardo Centazzo  fisarmonica
Massimiliano Damerini: “Ombre sombre“ per violino e violoncello
Massimo Coco violino

Giovanni Ricciardi violoncello

Massimiliano Damerini:  “Allegro Capriccioso “ per violino e pianoforte (divertimento su frammenti di Niccolò Paganini)

Eliano Calamaro violino, Carla Casanova pianoforte

Ensemble Simone Molinaro    diretto dal M° Francesco Lambertini
Vincenzo Ruffo – (1508-1587)    “Leggiadre donne “

G.B.Dalla Gostena – (1540-1598 )   “Come lume di notte “

Simone Molinaro – (1565- 1615 )   “Canzonetta a cinque voci “

Romeo Lebole) – (1964- 2010 )   “Madrigale” a 4 voci, su testo di F.Petrarca.

GLORIA SPERANZA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here