Home Cronaca Cronaca Genova

Topi d’auto marocchini colti sul fatto: arrestati

7
CONDIVIDI
Topi d’auto marocchini colti sul fatto: arrestati

GENOVA. 22 MAG. Arresto in via Dondero a Sampierdarena da parte della polizia di due marocchini, rispettivamente di 30 e 35 anni, per tentato furto aggravato e danneggiamento.

Tre volanti della Questura, dopo la segnalazione di un cittadino che aveva visto i due rompere i finestrini di 5 auto nell’intento di rubare all’interno, sono intervenute rapidamente sul posto accerchiando così i due ladri.

I due hanno cercato la fuga ma gli agenti sono riusciti a bloccarli, uno di questi ancora con un arnese di ferro in mano.


Accompagnati in Questura, i due “topi d’auto”, non contenti, hanno opposto resistenza al controllo e quando sono entrati nelle camere di sicurezza hanno, con violenza, divelto i servizi sanitari.

I due saranno giudicati per direttissima nella mattinata odierna.

7 COMMENTI

  1. Ma questi ratti chiudeteli nelle stive della nave che fa” genova – tangeri foglio di via obbligatorio fatto con il ciclo stile e li mandate da quel pappone del loro re che li ha distribuiti in tutto il mondo per arricchirsi sulla loro pelle e a spese nostre. E se i furbacchioni non se li prendono gettateglieli in mare .

  2. Gentile Valentina, al posto d’insultarci, tramite messaggio privato, dicendoci che siamo razzisti, ridicoli o quant’altro, oppure augurarci la chiusura della pagina, solo perché specifichiamo si tratta di marocchini, vada a leggersi tutte le volte che parliamo di italiani, specificando anche la regione di appartenenza. Ah abbiamo visto che si è iscritta al sistema di ricevimento in automatico delle news principali di LN. Se non le gradisce, si disiscriva. Cordialità. LN

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here