TO_NITE BUS. DIVERTIMENTO E SICUREZZA SERALE

0
CONDIVIDI
to-nite_bus

to-nite_busSAVONA. 15 LUG. Parola d’ordine: divertimento e sicurezza con il To_Nite Bus, un servizio di trasporto pubblico serale che, nei fine settimana d’estate, attraversa più 40 km di costa portando a bordo la movida della Riviera, da Varazze a Noli.

Un autobus dedicato a chi la sera ha voglia di uscire, girare per locali e magari tirare fino a tardi in discoteca, senza doversi preoccupare dei parcheggi, delle multe o di un sonnolento rientro a casa verso l’alba.

Giunto alla seconda edizione, il To_Nite Bus, una tipologia di trasporto pubblico notturno ormai consolidato in altre realtà turistiche, come l’Emilia Romagna, sta raccogliendo sempre più consensi anche nella provincia di Savona, raggiungendo la quota record di 259 utenti nell’ultimo fine settimana.

 

Due autobus, riconoscibili per la grafica accattivante che avvolge tutta la carrozzeria, percorrono un circuito ad anello toccando tutti i Comuni coinvolti nel progetto, Noli, Spotorno, Bergeggi, Vado Ligure, Savona, le due Albisole, Celle Ligure e Varazze. Il biglietto si fa comodamente a bordo ed è valido per tutta la notte, al costo di 4 euro, andata e ritorno, dalle 22:30 alle 6:00 del mattino.

Se l’anno scorso si è raggiunta quota 2177 biglietti staccati, quest’anno si punta al raddoppio, complice anche un meteo favorevole e una promozione che passa anche dal web, con un sito dedicato, www.tonitebus.it e l’utilizzo dei più classici social network, twitter e facebook.

Ma se il passaparola è ancora una delle migliori forme di promozione, quest’anno la pubblicità arriva non solo dai ragazzi ma anche da chi, la notte, vuol dormire sonni tranquilli.

Durante l’orario di ricevimento al pubblico è venuta a trovarmi una signora – racconta Sergio Lugaro, Assessore ai quartieri di Savona e ideatore del To_Nite Bus – una nonna di un ragazzo che il sabato sera va a ballare con gli amici, ringraziandomi e dicendomi che, da quando suo nipote usa il bus per andare in discoteca dorme tranquilla. Sono piccole soddisfazioni –.conclude l’Assessore – che ti fanno capire di aver fatto un buon lavoro”.

Una curiosità di quest’anno è la collaborazione dell’Istituto tecnico di secondo grado Ferraris Pancaldo di Savona che, grazie ad una convenzione dedicata, permette ai propri studenti di viaggiare sull’autobus con un piccolo sconto.

Realizzato dall’azienda pubblica TPL, con il patrocinio di Regione Liguria e Provincia di Savona e i 9 Comuni interessati, il To_Nite Bus è sponsorizzato anche da Fondazione De Mari, Banco di Sardegna, McDonald’s Savona, Le Officine, ACI Ready2Go, Confcommercio, SILB (Sindacato Italiano Locali da Ballo), Camera di Commercio Industria e Artigianato Savona e Unione Provinciale Albergatori di Savona. (nelle foto: il To_Nite Bus e i suoi ospiti).

LASCIA UN COMMENTO