TKC al Politeama. Ancora stasera Funny Money

0
CONDIVIDI
Il Politeama Genovese apre la sua stagione offrendo ospitalità alla TKC che torna con 4 repliche di FUNNY MONEY di Ray Cooney
Il Politeama Genovese apre la sua stagione offrendo ospitalità alla TKC che torna con 4 repliche di FUNNY MONEY di Ray Cooney
Il Politeama Genovese apre la sua stagione offrendo ospitalità alla TKC che torna con 4 repliche di FUNNY MONEY di Ray Cooney

GENOVA. 21 SET. Quest’anno il Politeama Genovese ha aperto la sua stagione offrendo ospitalità alla TKC, compagnia del Teatro della Gioventù che dopo il successo di questa estate al Parco dell’Acquasola, è tornato per 4 repliche al Politeama Genovese con FUNNY MONEY di Ray Cooney, un piccolo gioiello di comicità inglese. L’ultima replica sarà stasera lunedì 21 settembre ore 21.

“Funny Money”, scritta nel 1994, è tra quelle più riuscite e più rappresentate di Cooney, scandita da un ritmo comico perfetto, trascina interpreti e spettatori in una centrifuga di divertimento.

La storia è quella di un giovane che per sbaglio, scambia la sua valigetta con una stracolma di soldi. La sua vita matrimoniale viene stravolta e decide di fuggire con la moglie, Jean, per godersi l’inaspettato malloppo nel paese più lontano è possibile: la Nigeria. Il volo è prenotato e i due sono pronti per partire quando un poliziotto bussa alla loro porta, distruggendo piani e speranze di ricchezza.

 

Inizia così una farsa, firmata Ray Cooney, che tiene lo spettatore inchiodato alla poltrona grazie ad un crescendo di comicità e ad una serie di personaggi che si rivelano uno più divertente dell’altro: un tassista indiano, un detective non proprio furbissimo, un poliziotto corrotto, i migliori amici di Henry e Jean.
Nel caos comico di una storia in cui ne accadono di tutti i colori, Jean si ritrova, per disperazione, a bere sempre di più, mentre i loro migliori amici, dinanzi al denaro, si dimostrano ben diversi da ciò che sembravano.
Il finale con colpo di scena è d’obbligo per uno spettacolo tratteggiato con abilità da uno dei più influenti drammaturghi inglesi.

Dal 22 al 24 settembre torna in scena DISASTER COMEDY di Henry Lewis, Jonathan Sayer e Henry Shields
Solo per tre serate, l’esilarante spettacolo che l’anno scorso vi ha fatto impazzire dalle risate.

FRANCESCA CAMPONERO

LASCIA UN COMMENTO