Home Cronaca Cronaca Genova

Tim, domani sciopero regionale con corteo a Genova

0
CONDIVIDI
Tim, domani sciopero regionale con corteo a Genova

GENOVA. 12 DIC. Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil hanno proclamato per martedì 13 dicembre sciopero in TIM per l’intero turno di lavoro.

La decisione del Gruppo di disdettare il contratto integrativo ha trovato la ferma opposizione di lavoratori e sindacato già a partire dagli scioperi e manifestazioni di fine novembre.

Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil contestano all’azienda, Telecom Italia adesso TIM, di voler “perseguire – spiegano i sindacati – il profitto aziendale rivalendosi solo sui diritti dei lavoratori, senza pensare a superare le “paludi” interne che l’hanno attraversata e molto spesso imbrigliata, a partire da una maggiore trasparenza e coerenza nel mondo degli appalti”.


“Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil – proseguono  – sono disponibili ad una trattativa che sia seria e costruttiva: aumentare la produttività non è una finalità che spaventa ma è giustificata solo se esiste una solida, chiara e coerente logica produttiva ed organizzativa, tutte condizioni che ad oggi non ci sono. Quella che invece risulta molto chiaro invece è la disdetta del contratto integrativo senza la possibilità di una trattativa di merito, è il mancato pagamento del premio di risultato, sono le continue azioni unilaterali sui diritti normativi acquisiti e gli eventuali demansionamenti”.

Per contrastare la posizioni dell’azienda e per dare sostegno all’apertura di un confronto serio che porti a soluzioni condivise è stato organizzato uno sciopero per la giornata di martedì 13 dicembre con appuntamento dei manifestanti in Via San Vincenzo alle ore 9,30 nei pressi della sede di Confindustria e a seguire un corteo per le vie della città.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here