Tim Cup, il Genoa passa il turno con il Lecce 3-2

0
CONDIVIDI
L'attaccante rossoblù Pavoletti
Tim Cup, il genoa passa il turno con il Lecce 3-2, il vantaggio con Pavoletti
Tim Cup, il genoa passa il turno con il Lecce 3-2, il vantaggio con Pavoletti

GENOVA. 12 AGO. E’ di Leonardo Pavoletti il colpo finale rossoblù che stasera ha regalato il successo per 3-2 al Genoa al Luigi Ferraris contro il Lecce.

In questo modo il Grifone passa il turno eliminatorio di Tim Cup.

Il primo tempo è stato combattuto da entrambe le parti ma senza gol, nella ripresa le squadre si sono scatenate.

 

Al 2′ della ripresa Veloso segna direttamente su punizione dal limite. Il Lecce non ci sta e dapprima pareggia con Lepore su una respinta di Lamanna su tiro di Vitofrancsco, poi finalizza con Torromino il più classico dei contropiedi.

Juric inserisce Ocampos ed arriva il pareggio di Pandev, su assist di Rincon, infine il vantaggio di Pavoletti, su corner di Veloso, e batte Gomis con un perfetto colpo di testa.

Al Ferraris erano presenti circa 10.000 tifosi. (nella foto: il Genoano Leonardo Pavoletti, è merito suo se la vittoria è toccata al Genoa).

IL TABELLINO.

GENOA-LECCE 3-2
RETI: 2’st Veloso (G), 17’st Lepore (L), 19’st Torromino (L), 28’st Pandev (G), 35’st Pavoletti (G)

GENOA(4-3-3):  Lamanna; Izzo, Burdisso, Gentiletti; Fiamozzi (18’st Lazovic), Rincon, Veloso, Laxalt, Pandev (40’st Ntcham), Pavoletti, Gakpe (22’st Ocampos). A disp: Perin, Zima, Cofie, Marchese, Cissokho, Zanimacchia, Rosi, Rigoni, Renzetti. Allenatore: Juric.

LECCE (4-3-3): Gomis; Vitofrancesco, Cosenza, Giosa, Ciancio; Lepore, Arrigoni (31’st Maimone), Mancosu; Doumbia (9’st Torromino), Caturano, Vutov (9’st Pacilli). A disp: Bleve, Chironi, Contessa, Vinetot, Fiordilino, Persano, Morello, Capristo, Monaco. Allenatore: Di Corcia (Padalino squalificato).

ARBITRO: Gavillucci di Latina (assistenti Vuoto e Di Iorio).

NOTE: Pomeriggio sereno, terreno di gioco in buone condizioni. Ammoniti: Mancosu (L). Recupero: 0’pt, 4’st.

LASCIA UN COMMENTO