Tigullio, promotore finanziario beffa i clienti per 4 milioni di euro

0
CONDIVIDI
Un promotore finanziario del Tigullio è stato denunciato per truffa dalla Guardia di Finanza: raggiro da 4 milioni di euro
Un promotore finanziario del Tigullio è stato denunciato per truffa dalla Guardia di Finanza: raggiro da 4 milioni di euro
Una storia già vista più volte su Le Iene: un promotore finanziario del Tigullio è stato denunciato per truffa dalla Guardia di Finanza, raggiro da 4 milioni di euro ai danni di decine di clienti

CHIAVARI. 22 FEB. Come raccontato più volte dalle “Iene”. Stavolta la storia si è ripetuta nel Tigullio, dove un promotore finanziario è stato accusato di avere truffato decine di clienti. Il raggiro è da 4 milioni di euro. Il presunto furbetto, secondo la Guardia di Finanza, mostrava falsi prospetti informativi sugli investimenti, si faceva versare altri soldi e poi li girava sul suo conto corrente personale e su quello dei genitori per comprarsi auto di lusso, opere d’arte e altri beni. Inoltre, faceva credere ai clienti che stavano guadagnando interessi quasi stellari e che stavano ottenendo performance di portafoglio troppo al di sopra del mercato.

Le indagini condotte dalla Guardia di Finanza hanno portato alla denuncia del professionista per bancarotta fraudolenta, abusivismo finanziario e truffa aggravata. Per gli stessi reati l’uomo è stato rinviato a giudizio dal gip. Al termine delle indagini penali, la Guardia di Finanza ha segnalato per la tassazione ai fini dell’imposta sui redditi i proventi illeciti conseguiti dal promotore.

 

LASCIA UN COMMENTO