Tigullio, cercasi piazza da intitolare a Oriana Fallaci: aveva ragione

0
CONDIVIDI
Il Carroccio: intitolare una via o una piazza per Oriana Fallaci nel Tigullio
Il Carroccio: intitolare una via o una piazza per Oriana Fallaci nel Tigullio
Il Carroccio: intitolare una via o una piazza per Oriana Fallaci nel Tigullio

GENOVA. 27 APR. Oriana Fallaci aveva ragione. Una via o una piazza dedicata alla grande scrittrice, giornalista ed attivista, perché se lo merita. Lo ha chiesto oggi il consigliere regionale del Carroccio Alessandro Puggioni, che ha inviato la richiesta ufficiale ai sindaci del Tigullio. Il 15 settembre 2016 sarà il decennale della sua scomparsa.

«Oriana Fallaci è la giornalista italiana più conosciuta e apprezzata al mondo – ha detto Puggioni – e una delle nostre scrittrici contemporanee più famose. Fu la prima italiana ad essere inviata come giornalista al fronte ed una delle prime a farsi strada in un mondo che fino ad allora sembrava precluso alle donne. Ebbe il coraggio di esprimere posizioni radicali, fu molto poco politically correct e per questo divenne oggetto di attacchi e pesanti contestazioni.

Ritengo che un personaggio di così grande spessore debba essere ricordato anche attraverso semplici gesti, che però darebbero un segnale importante, così come è stato fatto in altre realtà locali del nostro Paese. Invito pertanto i sindaci del Tigullio ad intitolare una strada o una piazza a Fallaci.

 

In questo momento storico, in cui il tema dell’immigrazione balza quotidianamente agli onori della cronaca, ricordare una donna, giornalista e scrittrice che ha difeso non solo i diritti delle donne con grande forza e coraggio, ma che si è rivelata tragicamente profetica, attraverso le sue posizioni sull’islam, è un dovere».

LASCIA UN COMMENTO