Home Politica Politica Italia

TERREMOTO. SENATORE MASSIMO CALEO (PD):”IL GOVERNO S’IMPEGNI E DICHIARI STATO DI EMERGENZA NAZIONALE PER LUNIGIANA E GARFAGNANA”

0
CONDIVIDI

terremotolunigianalnROMA 25 GIU. Riceviamo e pubblichiamo nota del Senatore Pd Massimo Caleo, eletto in Liguria, per richiesta a Governo della dichiarazione di emergenza nazionale per Lunigiana e Garfagnana, aree colpite da recenti scosse sismiche. (m.d.m).

“Sostengo la richiesta del Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi al Governo affinché si proceda alla dichiarazione dello stato di emergenza nazionale per le aree della Lunigiana e Garfagnana, così da permettere la migliore gestione del dopo terremoto”.

Lo dichiara nell’Aula del Senato Massimo Caleo, Senatore del Partito Democratico, in merito al sisma che venerdi scorso 21 giugno ha colpito zone della Toscana, Liguria ed Emilia Romagna.


“Chiedo che il Governo s’impegni da subito e non abbandoni le popolazioni colpite, perché per far fronte ai danni è assolutamente necessario procedere allo stanziamento di adeguate risorse in tempi ristretti, per permettere un pronto ritorno alla normalità. Moltissime sono le case e gli uffici pubblici inagibili o lesionati. In questi giorni – prosegue Caleo – i nostri alunni sono impegnati con gli esami di maturità e molti di quegli edifici scolastici in quel territorio e complessivamente nel Paese, circa l’80%, deve essere adeguato alle normative antisismiche.

Mi aspetto che il Governo, infine, dia un segnale importante sottraendo dal vincolo del patto di stabilità dei Comuni i fondi per gli interventi di messa in sicurezza delle scuole e degli edifici pubblici e auspico – conclude il senatore Caleo – che gli sgravi fiscali previsti per gli interventi di miglioramento dell’efficienza energetica degli edifici contenuti nel decreto legge ecobonus siano estesi anche agli interventi di sicurezza sismica”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here