Terremoto, Regione Liguria non dimentica gli ecuadoriani: cordoglio

0
CONDIVIDI
Terremoto Ecuador, giunta Toti esprime cordoglio e vicinanza alla popolazione
Terremoto Ecuador, giunta Toti esprime cordoglio e vicinanza alla popolazione
Terremoto Ecuador, giunta Toti esprime cordoglio e vicinanza alla popolazione

GENOVA. 20 APR. Il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, a nome di tutti i componenti della Giunta, ha scritto una lettera di cordoglio all’Ambasciatore dell’Ecuador in Italia, Juan Fernando Holguín Flores, e al console generale dell’Ecuador a Genova, Narcisa Soria Valencia, esprimendo “profondo cordoglio e vicinanza” per tutte le vittime del violento terremoto (magnitudo 7.8) che si è verificato lungo la costa pacifica del paese sudamericano.

Circa 500 i morti e 2500 i feriti. Ieri ancora 1700 i dispersi. E’ la peggiore tragedia dal 1949.

“In questo momento tanto doloroso e drammatico – ha detto il governatore della Liguria – seguo con apprensione le notizie che si susseguono sui media internazionali. La vastità della distruzione causata dal sisma colpisce profondamente. Esprimo altresì tutta la mia vicinanza alle Istituzioni ecuadoriane e all’intera popolazione, in particolare ai familiari delle vittime e delle migliaia di feriti provocati dal terremoto. Sono particolarmente vicino anche ai tanti cittadini originari dell’Ecuador che, perfettamente integrati nel nostro Paese, vivono in Liguria e a Genova e che trascorrono ore di ansia e preoccupazione per i parenti che si trovano nel Paese oltreoceano”.

LASCIA UN COMMENTO