Home Cronaca Cronaca Mondo

Terremoto Messico, si aggrava bilancio: 248 morti, 20 bambini | Live

0
CONDIVIDI
Terremoto Messico, si aggrava il bilancio: 248 morti, 20 bambini

MESSICO. 20 SET. Purtroppo si aggrava drammaticamente il bilancio dlele vittime del terremoto di magnitudo 7.1 che ha colpito ieri il Messico alle 13:14:40 orario locale, 20:14:40, ora italiana.

Secondo il coordinatore nazionale della Protezione civile messicana, Luis Felipe Puente, le vittime accertate del sisma sarebbero 248, di cui circa la metà nella capitale: 72 nello Stato di Morelos, 117 a Città del Messico, 43 nello Stato di Puebla, 12 nello stato del Messico, 3 in quello di Guerrero e uno in quello di Oaxaca. Purtroppo, però, il bilancio sembra destinato a salire.


Nella prima notte dopo il fortissimo terremoto, a Città del Messico si continua disperatamente a scavare per salvare chi è rimasto sotto le macerie.

Ma non c’è stato niente da fare per i bambini ed una maestra rimasti intrappolati dentro una scuola: 20 i bimbi e due gli adulti morti nel crollo della scuola, ma ci sono ancora 30 bambini e otto adulti che risultano dispersi.

Secondo il presidente Enrique Pena Nieto, che al momento della scossa era in volo ed è rientrato subito nella capitale, ci sarebbero ancora una quarantina di dispersi.

Live Televisa (Messico).

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here