Home Politica Politica Italia

TERREMOTO LUNIGIANA SENATORE CALEO (PD): “SERVE ATTENZIONE PER LA LUNIGIANA”

0
CONDIVIDI

terremotolunigianaalnMASSA CARRARA 28 GIU. Riceviamo e pubblichiamo nota del Senatore Pd Massimo Caleo, eletto in Liguria, sull’attenzione da porre da parte della politica alle gravi problematiche socio-economiche causate dal recente terremoto in Lunigiana. (m.d.m.).

“Insieme con il Senatore Vannino Chiti stiamo visitando i Comuni della Lunigiana colpiti dal terremoto del 21 giugno. Abbiamo incontrato il Sindaco di Fosdinovo Massimo Dadà, di Fivizzano Paolo Grassi, di Comano Cesare Leri e visitato le strutture di prima accoglienza allestite dalla Protezione Civile e anche il Comune di Casola.

Ci sono centinaia di famiglie che non possono entrare nelle loro abitazioni, e altre se ne aggiungeranno a mano a mano che i tecnici, completando le ispezioni, dichiareranno altre case inagibili”. Lo dice, dunque, il Senatore Massimo Caleo, Capogruppo del Pd nella Commissione Ambiente e Territorio di Palazzo Madama.


“Quello che ha colpito la Lunigiana – prosegue Caleo – è un sisma che non ha provocato vittime, ma molti danni agli edifici. Ci sono case, scuole e ben 20 chiese inagibili. E’ stato dichiarato lo stato di emergenza, ed è stata stanziata una prima tranche di 5 milioni di euro. Ma è necessario che le istituzioni e il Parlamento mantengano alta l’attenzione, fino a risoluzione completa della situazione e comunque ci sarà bisogno di altri stanziamenti”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here