Terremoto | 250 morti, 365 feriti. Fermato uno sciacallo

1
CONDIVIDI
Terremoto | 250 morti, 365 feriti. Fermato uno sciacallo
Terremoto | 250 morti, 365 feriti. Fermato uno sciacallo
Terremoto | 250 morti, 365 feriti. Fermato uno sciacallo

ROMA. 26 AGO. Un bilancio destinato a salire quello delle vittime e dei feriti nel tragico terremoto del centro Italia.

Secondo le comunicazioni delle Prefetture di Rieti e Ascoli Piceno, i morti sono 250, 193 ad Amatrice, 11 ad Accumuli e 46 ad Arquata del Tronto.

Il numero di feriti in ospedale è di 365, alcuni dei quali gravi.

 

Il consiglio die ministri ha deliberato lo stato di emergenza e lo stanziamento dei primi 50 milioni di euro per l’emergenza.

Nel frattempo c’è stato un primo episodio di sciacallaggio ad Amatrice.

I carabinieri di Rieti hanno arrestato un 45enne di Napoli, pluripregiudicato, che tentava di introdursi in un’abitazione di Amatrice forzandone la porta con un cacciavite.

Alla vista dei militari l’uomo ha tentato la fuga ed una volta bloccato, ha avviato una colluttazione con i carabinieri e i militari, che poi lo hanno arrestato per rapina impropria e lesioni personali e condotto nel carcere di Rieti.

Nel pomeriggio e fino a poco fa, alle 00:45, ci sono state molte scosse di assestamento, la più forte di magnitudo 4.4 alle 14:36 con ipocentro a Rieti che ha causato molta paura e qualche crollo ed è stata percepita anche nelle Marche.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO