Ternana-Spezia, Di Carlo “Dovremo essere cinici”

0
CONDIVIDI
Il mister dello Spezia Di Carlo

LA SPEZIA 10 SET.  Mister Di Carlo si è presentato come di consueto nella sala polifunzionale “Rino Capellazzi” del C.S. “Bruno Ferdeghini” per parlare del momento delle Aquile e dell’imminente sfida alle Fere: “Stiamo lavorando per migliorarci, questa è una squadra che lavora bene ed io ho grandissima fiducia nei miei ragazzi; la Serie B è un campionato difficile e mai scontato, non esistono vittorie facili e noi stiamo lavorando per essere ancora più concreti e determinati, in modo da portare a casa l’intera posta in palio.

Deiola e Piu hanno accusato dei problemi, ma abbiamo comunque una rosa competitiva e non cambiano i programmi in ottica Ternana; i pareggi con la Salernitana e con il Latina saranno valorizzati solo se seguiti da una vittoria e domani faremo tutto il possibile per portare a casa tre punti.

Non dobbiamo perdere di vista il nostro obiettivo, la nostra identità, ma dobbiamo continuare a giocare con equilibrio, cercando di imporre il nostro gioco con coraggio, determinazione e intensità, in modo da portare dalla nostra parte gli episodi.

 

I nuovi arrivati vanno inseriti un po’ alla volta, in modo da aiutarli ad arrivare al top, consentendogli di assimilare al meglio i meccanismi della squadra.

La Ternana? Hanno giovani che corrono, un attacco sempre pericoloso e contro il Pisa hanno tenuto in mano il centrocampo con grande intensità, giocando stretti ed aggressivi; domani mi aspetto una partita molto intensa nonostante il caldo, con tante ripartenze e che ci vedrà contro un avversario che in settimana ha trovato il primo successo. Se saremo autori di una grande prestazione, sicuramente arriverà anche la vittoria

LASCIA UN COMMENTO