Tentata truffa, finti poliziotti non riescono a beffare anziano

0
CONDIVIDI
Sinti tentano furto a casa di un poliziotto
Solo in divisa: un anziano è stato vittima di un raggiro tentato da finti poliziotti, ma non ha aperto la porta di casa e si è salvato
Solo in divisa: un anziano è stato vittima di un raggiro tentato da finti poliziotti a Pieve Ligure, ma non ha aperto la porta di casa e si è salvato

GENOVA. 16 FEB. Ieri pomeriggio, un anziano abitante a Pieve Ligure, ha denunciato ai carabinieri che nel corso della mattinata, due sconosciuti, qualificatisi come appartenenti alle forze dell’ordine, con il pretesto di effettuare un censimento degli oggetti in oro ed eventuali banconote false in suo possesso,  avevano tentato di entrare in casa. L’anziano, però, non si è lasciato beffare dai finti poliziotti e ha tenuto chiusa la porta. Dopo qualche minuto i truffatori se ne sono andati via.

Da un successivo controllo, è emerso il tentato raggiro. Carabinieri e polizia ribadiscono che non ci sono agenti che chiedono di entrare in casa e comunque prima di aprire la porta a sconosciuti raccomandano sempre di telefonare al 112 o al 113, senza vergognarsi di chiedere un’informazione.

 

LASCIA UN COMMENTO