Home Cronaca Cronaca Genova

TENTA UN FURTO ALL’EDICOLA MA VIENE ARRESTATO. I COMPLICI FUGGONO

0
CONDIVIDI
La polizia esegue ordine di carcerazione

polizia arrestoGENOVA. 11 FEB. Sono arrivati in 3 a bordo di un’Alfa Romeo 166 e hanno posteggiato all’interno del parcheggio Smeraldo poi, tirati su i cappucci dei piumini, si sono diretti a piedi verso l’edicola di via Sordi a Borzoli.

Qui due hanno iniziato ad armeggiare sulla saracinesca sul retro, mentre il terzo si è posizionato qualche metro più in là per fare da “palo”.

Qualcuno però li ha notati e ha subito avvisato il 113.


All’arrivo delle volanti il “palo” era già sparito, mentre gli altri due sono sbucati da dietro l’edicola e sono fuggiti in direzioni opposte, inseguiti dai poliziotti.

Uno è stato subito bloccato dagli agenti, mentre il terzo è riuscito a raggiungere un prato da dove, approfittando dell’assenza di illuminazione, è riuscito a far perdere le proprie tracce.

Il fermato, un 21enne residente a Genova, con precedenti di Polizia per reati contro il patrimonio e una condanna per furto a 4 mesi di reclusione, è stato trovato in possesso di un cacciavite e di una torcia a luce fredda e calzava ancora un paio di guanti in lattice.

Un secondo paio di guanti e un secondo cacciavite sono stati trovati, insieme ad un paio di forbici, appoggiati vicino all’edicola, di cui erano stati danneggiati un pannello in alluminio ed il faretto.

All’interno dell’autovettura di proprietà del genovese, che era stata lasciata aperta e con le chiavi inserite nel cruscotto, gli agenti hanno sequestrato altri 2 paia di guanti, una seconda torcia a luce fredda, un terzo cacciavite e un berretto di lana.

Il 21enne è stato arrestato per tentato furto aggravato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here