Tennitavolo, Toirano torna ad ospitare un torneo Open

0
CONDIVIDI
Tennistavolo
Tennistavolo
Tennistavolo

SAVONA 26 MAG.  Da Cagliari a Moncalieri, da Parma a San Nicola la Strada: sono dieci le località degli Open che si svolgeranno nel prossimo fine settimana, quarto ed ultimo appuntamento stagionale con questa serie di tornei. Uno di questi avrà sede in Liguria, a Toirano.

La cittadina della Val Varatella torna ad ospitare un torneo Open a quasi due anni di distanza dal primo, che si svolse sabato 6 e domenica 7 settembre 2014. E se nell’occasione i partecipanti furono 52, questa volta sono 75, a conferma della crescita del movimento. Ben 18 le società rappresentate.

Presente in forze la squadra organizzatrice, l’ASD Toirano, che schiera 18 pongisti. Le genovesi Victoria e Luigi Rum Compagnia Unica si presentano con 9 atleti ciascuna, il Regina Sanremo con 7. Iscritti anche cinque tesserati di società toscane e tre di sodalizi lombardi, ad evidenziare l’appeal del torneo, che va oltre ai confini regionali.

 

Otto i tornei in programma; sette i tavoli di gara che verranno allestiti nel palazzetto dello sport di via Aldo Moro. Dirigerà il giudice arbitro Fitet Cosimo D’Amuri. Nell’arco delle due giornate saranno giocate 219 partite. L’ingresso sulle tribune per il pubblico è libero.

Sabato 28 maggio si partirà alle ore 14 con il singolo maschile Over 4000, la gara più partecipata con 28 iscritti. Paul-Sebastian Calugaru, romeno del TT Club La Spezia, sarà il giocatore da battere. Completano il lotto delle prime sei teste di serie Marco Palestra (Victoria), Christian Galfrè (Toirano), Luca Mazzoleni (Olimpia), Carlo Troiano (Victoria) e Paolo Barni (Il Circolo Prato).

In contemporanea scatterà il doppio femminile Assoluto, con la coppia lombarda della Vis Gazzaniga composta da Marica Carrara e Laura Ospitalieri favorita per il successo. Anche Silvia Chiappori (Savona) con Francesca Brea (Regina Sanremo) e Maya Pino con Layla Pino (Regina Sanremo) potranno dire la loro per la vittoria. Sono 6 le coppie in gara.

Dalle 16 si giocherà il singolo femminile Assoluto. La testa di serie numero 1 è Marica Carrara (Vis Gazzaniga), seguita da Maya Pino (Regina Sanremo), Valentina Zani (Villaggio Chiavari), Silvia Chiappori (Savona), Laura Ospitalieri (Vis Gazzaniga) e Francesca Brea (Regina Sanremo). Le partecipanti sono 16.

Nel doppio misto Assoluto, al via alle 18, tra le 10 coppie le più accreditate sono Mirko Volterrani con Laura Schintu (Luigi Rum Compagnia Unica), Stefano Rebecchi (Toirano) con Silvia Chiappori (Savona), Andrea Sparagino con Giovanna Novaresi (Segesta Nova), Sergio Calò (Savona) con Layla Pino (Regina Sanremo) e Baldo Lo Calzo con Maya Pino (Regina Sanremo).

Domenica 29 maggio spazio ad altri quattro singolari. Alle ore 11 apertura con l’Assoluto maschile, il torneo di livello più alto, con 27 atleti in gara. Secondo i valori dettati dalla classifica, Mirko Volterrani (Luigi Rum Compagnia Unica) è il favorito numero uno. Lo seguono Mauro Sanguineti (Villaggio Chiavari), Fabio Aigotti Bottino (Luigi Rum Compagnia Unica), Sergio Calò (Savona), Riccardo Lavagetto (Villaggio Chiavari), Maurizio Mazzoni (Genova), Luca Della Rosa (Acsi Pisa), Massimo Bracco (Bordighera) e Andrea Gamberini (Luigi Rum Compagnia Unica).

Alle 13,30 il doppio maschile Assoluto con Fabio Aigotti Bottino (Luigi Rum Compagnia Unica) e Maurizio Mazzoni (Genova) che godono dei favori del pronostico. Dovranno guardarsi in particolare da Luca Della Rosa e Nicolò Tozzini, coppia dell’Acsi Pisa, da Sergio Calò (Savona) e Nicholas Magurno (Genova) e da Samuele La Milia (Arma di Taggia) e Massimo Bracco (Bordighera). Sono 8 i duetti in corsa.

Dalle 14 spazio ai giovani con il singolo Under 18 misto. Saranno probabilmente i toscani Luca Della Rosa e Nicolò Tozzini, rispettivamente classe 2001 e 1999, a contendersi il successo. Proveranno a mettersi in luce i tre giovanissimi del Toirano, Matteo Navone, Elisa Besaggio e Mattia Vaccaro.

Chiusura con il singolo maschile Over 2500, la cui prima pallina sarà giocata alle 15,30 e che vedrà 24 partecipanti. Guglielmo Agolino (Luigi Rum Compagnia Unica) è il numero 1 del torneo; lo seguono, nell’ordine, Nicholas Magurno (Genova), Giorgio Soriga (Luigi Rum Compagnia Unica), Davide Ratto (Toirano), Samuele La Milia (Arma di Taggia), Stefano Giuffrè (Villaggio Chiavari), Giulio Furlan (Arma di Taggia), Vittorio Carchero (Toirano).

LASCIA UN COMMENTO