Home Sport Sport Genova

TENNIS, UFFIALI I CALENDARI MASCHILI E FEMMINILI DEL TC GENOVA

1
CONDIVIDI

tennis_tcgenovaGENOVA 6 AGO. Debutto in casa per il Tennis Club Genova nel campionato di serie A1 maschile: di fronte il prossimo 5 ottobre ci sarà Cagliari. Poi la squadra biancorossa giocherà in trasferta a Prato una settimana dopo e infine si chiuderà il girone di andata il 19 ottobre quando a Genova arriverà il Club La Meridiana. Il girone di ritorno ripartirà con la trasferta a Cagliari il 26 ottobreIl 2 novembre sfida in casa con Prato mentre il 9 novembreterminerà la regular season contro il Club La Meridiana in trasferta. Per i play off si qualifica la prima di ogni girone. Sarà subito big match per le ragazze del Tennis Club Genova nel prossimo campionato di serie A1 femminile. Le vice campionesse d’Italia guidate dal capitano Lubrano affronteranno al debutto il prossimo 5 ottobre in trasferta il TC Prato che sconfisse a dicembre il TC Genova nella finale scudetto a Rovereto. Poi sfida casalinga con Castellazzo, mentre il 19 ottobre ci sarà il turno di riposo. Quindi domenica 26 ottobre sfida casalinga contro il Nomentano mentredomenica 2 novembre trasferta a Cagliari. A distanza di una settimana gara contro il Circolo Albinea e infine trasferta contro il Tennis Club Parioli che chiuderà la stagione regolare. La prima qualificata accede direttamente alla finalissima in programma a Genova, dove sfiderà la vincente del play off tra la seconda e la terza del girone. Marco Lubrano, capitano del TC Genova che partecipa al campionato di serie A1 femminile, commenta così il sorteggio del prossimo campionato: Sicuramente non sarà facile, in particolare giocheremo in trasferta contro le squadre più forti ma siamo pronti per questa nuova avventura. Quest’anno ci aspetteranno tutte al varco ma il nostro obiettivo e’ fare un’altra festa, e questa volta sarebbe speciale visto che le finali si giocheranno proprio a Genova” . Ed ecco  il commento di Mauro Balestra, capitano della squadra di serie A1 maschile: “Direi che le prime due partite in casa col Cagliari e la successiva trasferta di Prato sono già molto importanti per l’andamento finale del girone seppur ci sia anche il ritorno . Tanto dipenderà anche dalla disponibilità di tutti i giocatori delle varie squadre: e’ un calendario lungo ma interessante con la formula andata e ritorno. Il nostro obbiettivo e’ comunque di passare il girone”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here