Tariffe taxi più basse a Genova, disco verde dal Comune

1
CONDIVIDI
taxi-manifestazione-genova
taxi-manifestazione-genova
Tariffe taxi più basse a Genova durante eventi e manifestazioni: da oggi si può

GENOVA. 27 APR. Viaggiare in taxi con tariffe più basse quando ci sono eventi e manifestazioni in città. A Genova da oggi si può.

Su proposta dell’assessore al Traffico e senza la patente di guida Anna Maria Dagnino, votata all’unanimità dal consiglio comunale nella seduta di ieri, le organizzazioni dei tassisti potranno infatti adottare convenzioni temporanee con gli organizzatori di manifestazioni ed eventi per agevolare il trasporto.

La decisione è stata possibile grazie a una modifica del “Regolamento per il servizio pubblico con autovetture da piazza” che consentirà alle associazioni di stipulare in autonomia accordi temporanei per concordare condizioni più vantaggiose per l’utente, senza bisogno di ricorrere a una decisione di giunta che allungherebbe i tempi. Si tratta di “servizi con variazioni al ribasso, il cui importo non deve mai superare la cifra indicata dal tassametro a fine corsa”.

 

«Una scelta che va esattamente nella direzione della soddisfazione di un’esigenza fortemente sentita dai cittadini – ha detto l’assessore Dagnino – ricordo, a questo proposito, il successo del “disco taxi” per i giovani che vanno in discoteca, servizio molto apprezzato dalle famiglie. Un provvedimento, questo, che rientra nelle azioni messe in campo dall’amministrazione comunale per incentivare modalità di trasporto condiviso».

 

 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO