Tar boccia piano rifiuti Città Metropolitana: il Tigullio esulta

0
CONDIVIDI
Rifiuti: il Tar dà ragione ai territori del Tigullio

GENOVA. 26 OTT. Il Tar della Liguria ieri ha accolto il ricorso presentato dal Comune di Rapallo contro l’appalto unico sui rifiuti.

Il consigliere regionale della Lega Nord Liguria Alessandro Puggioni, che non ha mai nascosto la sua contrarietà all’appalto unico sui rifiuti per i comuni di Rapallo, Lavagna, Santa Margherita Ligure, Zoagli e Portofino,  oggi ha dichiarato: «Era febbraio scorso quando provocatoriamente minacciai di mettere sul tavolo del sindaco di Genova la mia spazzatura,  per mostrargli come si fa la raccolta differenziata.  Volevo far comprendere a Doria come i Comuni del Tigullio non prendano lezioni da nessuno e prima di pensare alla gara unica, il primo cittadino del capoluogo ligure avrebbe dovuto pensare a sistemare la situazione critica della città che amministra. La sentenza di questi giorni del Tar conferma come il bando unico sui rifiuti fosse una follia. Sarebbe stato  davvero paradossale mettere sullo stesso piano città diverse non solo per dimensioni, ma per esigenze territoriali. Il bando unico è finito, per fortuna, tra i rifiuti per il bene dei cittadini e di tutto il nostro territorio».

 

LASCIA UN COMMENTO