Tanti auguri a Salma Hayek

1
CONDIVIDI
Tanti auguri a Salma Hayek
Tanti auguri a Salma Hayek
Tanti auguri a Salma Hayek

PARIGI. 1 SET. Proprio due sere fa è stato tramesso in tv il bellissimo film “Frida” che racconta la vita della nota pittrice messicana Frida Khalo. Protagonista del film era  Salma Hayek , la bellissima attrice anch’essa messicana che domani 2 settembre 2016 compirà 50 anni.

Una cinquantenne magnifica per il volto ed il fisico esaltato da curve perfette. Nata a a Coatzacoalcos, in Messico è figlia di  un uomo d’affari di origine libanese, la madre una cantante lirica ispano messicana e questo mix ha fatto sì che Salma imparasse a parlare fluentemente arabo, portoghese, spagnolo e inglese. La sua carriera, iniziata in Messico con una popolarissima soap-opera, Teresa, in cui interpretava il ruolo del titolo, è proseguita a Hollywood grazie al suo entusiasmo e alla sua forza di volontà ma gli inizi sono stati difficili.

Il suo accento e i suoi tratti latini la confinavano a ruoli marginali. Nel 1995 è arrivato il suo primo film importante, Desperado, accanto a Antonio Banderas ma è con il nuovo millennio che arriva il successo vero. Nel 2002 interpreta Frida Khalo in Frida, di Julie Taymor, che la Hayek vuole fortemente e produce. Il film, che vede nel cast anche l’italiana Valeria Golino, è un successo e viene candidato a sei premi Oscar, compreso quello per la migliore attrice protagonista, alla Hayek, appunto, che diventa così la prima attrice latina nominata per la categoria. Anche la vita sentimentale arriva ad una svolta con il nuovo millennio. Conosce e sposa, nel 2009 (due volte, il 14 febbraio a Parigi e il 25 aprile a Venezia), il milionario francese François-Henri Pinault con il quale aveva avuto Valentina, due anni prima.

 

Pare non sia molto alta, solo un metro e cinquantasette centimetri, ma di questo l’attrice dice con ironia: “Basta atteggiarsi da alti! Ma realtà io non posso nemmeno fingere di essere alta, non posso nemmeno creare l’illusione di esserlo!”. Da sempre la Hayek è impegnata in politica a favore dei diritti della comunità messicana negli States: “In questo paese siamo tutti immigrati o figli di immigrati, a meno che si sia nativi americani o messicani dei territori della California, Texas, New Messico eccetera”.

Tanti auguri alla bellissima Salma!

FRANCESCA CAMPONERO