Svetlana Zakharova riceve il premio Tatiana Pavlova

0
CONDIVIDI
Svetlana Zakharova riceve il premio al Bristol
Svetlana Zakharova riceve il premio al Bristol
Svetlana Zakharova riceve il premio al Bristol

GENOVA. 2 LUG. Bellissima nel suo abito bianco si è presentata alla stampa oggi alle 12 all’Hotel Bristol, Svetlana Zakharova che domani sera al Teatro Carlo Felice presenterà il suo trittico intitolato Amore.

Un’ emozione grande per tutti i presenti perchè quella signora dagli occhi azzurri e malinconici, corpo lungo e filiforme, e pelle di alabastro, ha carisma da vendere. Affascinato ed onorato senza dubbio anche il sovrintendente del Carlo Felice che ha detto: ”Abbiamo per la prima volta ospite nella nostra città, e che balla nel nostro teatro, Svetlana Zakharova che, con la sua importante e prestigiosa presenza, contribuisce al rilancio della danza a Genova. Amore è un titolo importante che speriamo sia di buon auspicio per una bella e profonda collaborazione tra la nostra città e la Russia con la quale abbiamo progetti di rilievo”.

Marat Pavlov, console generale della federazione russa a Genova, ha calcato la mano su quanto affermato da Roi: “Sono sostenitore di allargare la nostra collaborazione tra la Russia e Genova. Noi vogliamo costruire sempre più ponti culturali tra il nostro ed il vostro paese. Lo spettacolo della Zakharova al Carlo Felice è senz’altro un’ulteriore testimonianza che questo ponte c’è ed è solido, duraturo ed elegante . E chi meglio di Svetlana poteva contrassegnare questo ponte con classe e  maestria?! “

 

La ballerina russa, assistita nella traduzione, ha invece parlato del suo spettacolo: “La prima di Amore è stata a Modena dove ha riscosso gran successo. Il titolo in italiano viene proprio dal fatto che oramai passo molto del mio tempo in italia dove appunto è partito lo spettacolo, qui e ho molti fans, tutti di età diverse che mi ammirano e seguono con costanza. I tre brani sono totalmente diversi tra loro, il primo è più classico, il secondo è uno spettacolo utopico che mi dà la possibilità di improvvisare l’emozione ogni volta. Il terzo ha un po’ di umorismo ed è la prima volta che mi ha dato la possibilità di  lavorare con Marguerite Donlon. Insomma vedrete una Zakharova mai vista prima!  Amore è il tema delle tre coreografie, ma vuol dire anche tutto l’amore che, assieme a chi è con me, abbiamo messo nel costruire questo spettacolo. Qui siamo arrivati ieri, ho già visto il teatro, ma non ho ancora provato, lo farò oggi”,  poi ha aggiunto sorridendo: “Piuttosto è stato bello festeggiare a Genova il compleanno di due danzatori gemelli che sono in compagnia con me”.

In occasione della conferenza stampa al Bristol alla Zakharova è stato conferito il Premio Tatiana Pavlova promosso dall’Associazione Culturale Tatiana Pavlova e presieduto dal Dott. Vinicio Cecarini. Un  premio che è stato ritenuto la miglior accoglienza per la grande ballerina russa.

FRANCESCA CAMPONERO

LASCIA UN COMMENTO