Home Cronaca Cronaca Mondo

Sventato attentato a Bruxelles, nessun ferito

0
CONDIVIDI

BRUXELLES 21 GIU. Torna la paura nel cuore dell’Europa, di nuovo protagonista di un tentativo di attentato: Bruxelles torna di mira della Jihad dopo le esplosioni del 22 Marzo 2016 all’aeroporto e alla metropolitana.

Ieri, intorno alle 21, un ragazzo sulla trentina ha tentato di fare Una strage presso la stazione centrale della capitale belga.

Intercettato immediatamente dalle forze dell’ordine e dall’esercito, che pattuglia costantemente Bruxelles e il suo centro, ha fatto esplodere il proprio trolley gridando “Allahu Akhbar, la Jihad esiste ancora” venendo poi ucciso.


Fortunatamente non ci sono stati morti ne feriti ma le stazioni Centrale, Nord e Midi sono state chiuse, oltre alle linee 1 e 5 della metropolitana e le linee bus del centro. LA Grand Place è stata chiusa e il Centro bonificato.

Insomma l’allerta, anche in vista del vertice europeo di domani è molto alto.

fc

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here