Sveglia i carabinieri di Sturla, arrestato per droga

0
CONDIVIDI
Minaccia di morte la cognata: calabrese denunciato dai carabinieri
Litiga con la fidanzata davanti la caserma di Sturla e sveglia i carabinieri, che gli trovano la droga: arrestato 40enne genovese
Litiga con la fidanzata davanti la caserma di Sturla e sveglia i carabinieri, che gli trovano la droga: arrestato 40enne genovese

GENOVA. 16 GEN. Due fidanzati litigano davanti la caserma dei carabinieri in via Brigata Salerno a Sturla, svegliano i militari che scendono per sedare l’alterco e vengono beccati con un “panetto” di droga, nascosto sotto l’auto appena viste le divise.

Protagonisti della fantozziana vicenda di ieri notte sono due quarantenni genovesi. Lei si allontana a piedi. Lui, con i graffi al volto, viene fermato davanti all’auto e nella successiva perquisizione in casa, saltano fuori altri venti grammi di hashish. Alla fine il fidanzato viene arrestato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e la nottata finisce in cella.

LASCIA UN COMMENTO