Home Cronaca Cronaca Genova

Svaligiano casa alla Foce: arrestati due croati, lei 28 e lui 15 anni

0
CONDIVIDI
Polizia, arresto topi d'appartamento croati

GENOVA. 4 LUG. I poliziotti delle volanti ieri pomeriggio hanno arrestato per rapina in concorso due croati, una donna di 28 anni pluripregiudicata per reati contro il patrimonio in stato di gravidanza al settimo mese ed e un giovane che, da successive analisi ossee, risulta avere 15 anni.

I due, dopo aver “visitato” un appartamento in via Finocchiaro Aprile da cui hanno asportato numerosi monili, sono stati notati e bloccati da alcuni condomini mentre tentavano di uscire dal portone, ma sentendosi braccati, hanno spintonato e aggredito i presenti che hanno richiesto l’intervento della polizia.

Gli agenti hanno subito fermato la donna e, poco dopo, hanno scovato anche il complice nascosto dietro il vano ascensore.


Prima dell’arrivo della Polizia, hanno tentato di disfarsi della refurtiva nascondendola in parte sotto lo zerbino dell’appartamento appena svaligiato ed in parte lanciandola nel cavedio del palazzo.

I poliziotti, dopo aver arrestato i malviventi, hanno recuperato tutti gli oggetti rubati e gli arnesi utilizzati per lo scasso.

Durante le formalità in Questura, è arrivata la segnalazione di un altro tentato furto in abitazione che la coppia aveva compiuto ieri pomeriggio alla Foce. Il denunciante ha fornito le immagini in cui si vedono chiaramente i due entrare nel portone.

La 28enne è stata rinchiusa nel carcere femminile di Pontedecimo mentre il giovane è stato affidato ad un centro di prima accoglienza in centro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here