Sul traghetto da Porto Torres va in tilt l’aria condizionata: decine di malori

1
CONDIVIDI
Il traghetto dlela Snav (compagnia GNV)
Il traghetto dlela Snav (compagnia GNV)
Il traghetto dlela Snav (compagnia GNV)

GENOVA. 22 AGO.  Decine di malori e passeggeri infuriati per il viaggio di ritorno dalla Sardegna di sabato notte, che si è trasformato praticamente in un incubo. I disagi a bordo del traghetto Snav Toscana (compagnia GNV) sono cominciati quasi subito dalla partenza a Porto Torres e l’odissea è terminata ieri all’arrivo alle 9 a Genova.

Alcuni hanno preso gli asciugamani, li hanno bagnati e se li sono messi sulla testa per resistere all’afa e al caldo. Il viaggio è durato circa 12 ore e c’è chi, infuriato, voleva parlare con il comandante per dirgliene quattro. A bordo, hanno detto alcuni fra i 300 viaggiatori, l’aria condizionata funzionava solo su un ponte, preso d’assalto dai turisti.

La GNV si è scusata per l’inconveniente e ha chiesto ai passeggeri colpiti dai disagi di scrivere all’[email protected] per le proteste: “L’impianto si è bloccato a causa di un guasto a uno dei tre compressori d’aria, che ha causato un deficit nell’erogazione dell’aria condizionata”.

 

 

 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO