Successo per la prima edizione del Clip a Portofino

0
CONDIVIDI
Successo per Clip a Portofino con Gavan Ring
Successo per Clip a Portofino con Karina Kheruntc
Successo per Clip a Portofino con Karina Kheruntc
Successo per Clip a Portofino con Gavan Ring
Successo per Clip a Portofino con Gavan Ring

GENOVA. 4 AGO. Si è concluso venerdì 31 luglio con un’indimenticabile concerto al chiaro di luna il Concorso Lirico Internazionale di PortofinoClip”.

La prima edizione di questo concorso lirico internazionale si è conclusa venerdì 31 luglio con una serata carica di magia a cui hanno partecipato incantate, divertite ed emozionate, oltre 1000 persone arrivate nel celebre borgo ligure per conoscere i volti dei vincitori e sentirli, finalmente, cantare. Grandi voci, la luna piena e un palcoscenico sul mare: questi gli ingredienti di una serata indimenticabile.

L’Orchestra Filarmonica del Piemonte diretta dal Maestro Aldo Salvagno ha aperto il concerto con l’ouverture del Barbiere di Siviglia e subito dopo i vincitori del concorso, insieme ai finalisti, hanno eseguito un’aria d’opera a testa, da Mozart a Verdi, da Donizetti a Puccini.

 


Al termine del concerto, applauditissimo, è arrivato il momento delle premiazioni: il presidente di Banca Carige dottor Cesare Castelbarco ha consegnato il premio alla prima classificata, la soprano russa
Maria Nazarova; l’economista e presidente di Avm Associati professoressa Giovanna Dossena ha premiato il baritono irlandese Gavan Ring, secondo classificato; la mezzo-soprano russa Karina Kheruntc, terza classificata, è stata premiata dal dottor Stefano Messina, presidente del Gruppo Messina.
Due i premi speciali consegnati: il primo, come miglior voce italiana del concorso, è andato alla soprano
Valentina Mastrangelo mentre quello del pubblico, invitato a votare durante il concerto, è stato vinto dal baritono di origini russe Mikhail Timoshenko.

Ideato dall’associazione “Giovanni Bottesini”, “Clip” nella sua prima edizione ha raccolto circa 180 richieste di iscrizioni per un massimo consentito di 120 iscritti totali; dei 120 candidati iniziali, con un età media di 29 anni e provenienti da 28 paesi, soltanto 10 sono arrivati in finale dopo aver superato le fasi eliminatorie e la semifinale; al termine della finale, giovedì sera, la giuria si è riunita per quasi un’ora prima di trovare un accordo ed esprimersi sui vincitori.

Non è stato facile scegliere i migliori, perché il livello dei partecipanti e dei finalisti è davvero molto alto” precisa Dominique Meyer, direttore dello Staatsoper di Vienna e presidente di giuria. “Ci tengo a dire a nome di tutta la giuria che si tratta infatti di un concorso di grande qualità e che quello che ci ha colpiti forse più di tutto il resto è che è organizzato da un gruppo di giovani per i giovani. Questa situazione, anche a livello internazionale, si verifica assai di rado”.

Francesco Daniel Donati, che oltre ad essere il direttore artistico del concorso ne è anche il cuore e cervello, si dice soddisfatto: “La prima edizione di Clip ha mantenuto le promesse e superato le aspettative: abbiamo ricevuto molte più richieste di quanto pensassimo, il livello dei partecipanti è stato molto alto e anche Portofino con tutto il territorio ha risposto con entusiasmo e affetto. Abbiamo lavorato tantissimo a questo progetto negli ultimi mesi e possiamo dire che ne sia valsa davvero la pena. Adesso avanti tutta, presto cominceremo a lavorare all’edizione 2016!”

LASCIA UN COMMENTO