Sua maestà il gatto, incontro de A Compagna

0
CONDIVIDI
Un ritratto di Andrea Doria con un gatto
Un ritratto di Andrea Doria con un gatto
Un ritratto di Andrea Doria con un gatto

GENOVA. 27 MAR. Martedì 29 marzo 2016 alle ore 17.00 nell’Aula San Salvatore in piazza Sarzano, dall’uscita della metropolitana, A Compagna nell’ambito delle conferenze I Martedì de A Compagna, che l’antico sodalizio cura da oltre quarant’anni, promuove il XXII appuntamento del ciclo 2015-2016: Ebe Buono Raffo: “Sua maestà il gatto”.

Il gatto e Genova sono un binomio indissolubile. Andrea Doria si è fatto ritrarre con un gatto; e gatto era il soprannome dei Fieschi.

Non si poteva quindi non parlare del “gatto”, o di sua maestà il gatto, come argutamente ha intitolato il suo intervento la relatrice, una signora che si definisce una gattofila appassionata: Ebe Buono Raffo.

 

Ma Ebe Buono Raffo è anche grande amante del genovese. Dopo esperienze radiofoniche e teatrali in prosa ed in operetta, negli anni 80, con il marito Nanni Raffo ed altri attori, fonda la Compagnia “Genova Spettacoli”, l’unica ad aver portato il teatro in lingua genovese negli Stati Uniti d’America. Genovese DOC, da sedici anni è docente di lingua genovese presso l’Università della Terza Età. Collabora da tempo con la rivista “Automobilismo Ligure” edita dall’ Automobile Club, e con il Gazzettino Sampierdarenese nella pagina in genovese. È autrice del libro “Personaggi genovesi nella storia” nel quale 21 personaggi si raccontano in genovese ed in italiano.

Le manifestazioni de A Compagna: http://www.acompagna.org/rf/mar/index.htm

LASCIA UN COMMENTO