STURLA SI ACCENDE ANCORA GRAZIE AL TROFEO PANARELLO

0
CONDIVIDI
Al via il Trofeo Panarello

pallanuoto_Sturla_TrofeoPanarelloGENOVA. 26 GIU. A Sturla si riaccende, ancora una volta, la passione per la grande pallanuoto in mare. Il Trofeo Panarello-Torneo del Mare, giunto alla sua dodicesima edizione, offre tre giorni (venerdì 3, sabato 4 e domenica 5 luglio) di spettacolo a tutti gli amanti di questa disciplina. L’evento sarà presentato alla Casa delle Federazioni del Coni Liguria mercoledì 1 luglio alle 11:30. Al via i giovanissimi, con 6 squadre Under 11, gli agonisti con 4 squadre e gli Amatori, i più numerosi, con 8 team. In totale, 200 atleti. Tra loro pallanuotisti di serie A come Tommaso Negri (Cn Posillipo), ex cuore biancoverde, Fabio Gambacorta (RN Florentia), Gianmarco Guidaldi, Alessandro ed Edoardo Di Somma, Roberto Ravina, Matteo Monari e Giacomo Boero (RN Bogliasco). Per Lavagna 90 Francesco Cotella, per SC Quinto Alessandro e Francesco Brambilla, Luca Bittarello, Alessandro Palmieri, Armando Turbati, Matteo Spigno e Marco Giordano, per RN Camogli Giacomo Cocchiere e Andrea Fracas, per Albaro Nervi Matteo Cappelli e Francesco Marciano, per Promogest Cagliari Dino Rolla.  

Nello specchio di mare antistante la Sportiva Sturla, le partite saranno anche “in serale”. I campioni di oggi e di ieri scenderanno in acqua dal pomeriggio fino alla mezzanotte, sfidandosi sotto il chiaro di luna. Il Trofeo Panarello-Torneo del Mare è uno dei grandi eventi dell’estate firmata Sportiva Sturla assieme al 34° Memorial Morena, andato in scena sabato 20 e domenica 21 giugno, il Trofeo delle Regioni di nuoto di fondo (sabato 11 luglio) e il 72° Miglio Marino di nuoto in mare aperto (domenica 13 settembre).

LASCIA UN COMMENTO