Straniero incivile, vicino reagisce ma è nei guai

0
CONDIVIDI
Un operaio di Busalla finisce nei guai dopo che, esasperato. reagisce alle brutte maniere del vicino straniero incivile
Un operaio di Busalla finisce nei guai dopo che, esasperato. reagisce alle brutte maniere del vicino straniero incivile
Un operaio di Busalla finisce nei guai dopo che, esasperato, reagisce alle brutte maniere del vicino straniero incivile

BUSALLA. 29 DIC. Esasperato dalle continue cattive maniere, dai quotidiani disturbi che non lo facevano mai dormire in pace e dalla maleducazione del vicino di casa straniero, dopo che per mesi aveva tentato di farlo ragionare e non sapeva che fare, l’altra sera ha perso la tesa, ha tirato fuori la pistola e gliel’ha puntata contro intimandogli di comportarsi in modo più civile.

Un operaio di 43 anni di Busalla, però, è finito nei guai perché l’immigrato ha chiamato i carabinieri, che sono stati costretti a verbalizzare la querela per minacce aggravate.

L’ultima provocazione dell’immigrato è stata quella di gettare, apposta, il sacchetto della spazzatura davanti alla porta del vicino di casa. Pistola e munizioni, regolarmente detenute, sono state sequestrate. Anche il fratello dell’operaio è stato denunciato per avere minacciato lo straniero.

LASCIA UN COMMENTO