Stranieri occupano magazzino e ci fanno un loro rifugio

0
CONDIVIDI
Dalle roulotte alle occupazioni dei magazzini vicino all'aeroporto di Genova: alcuni stranieri hanno eletto rifugio
Dalle roulotte alle occupazioni dei magazzini vicino all'aeroporto di Genova: alcuni stranieri hanno eletto rifugio
Dalle roulotte alle occupazioni abusive vicino all’aeroporto: il titolare di una ditta edile si è ritrovato il suo magazzino adibito a rifugio di stranieri

GENOVA. 22 GEN. Ieri pomeriggio, un 66enne genovese titolare di una ditta edile, con sede in via Pionieri Aviatori d’Italia, vicino all’aeroporto, ha chiesto aiuto a una pattuglia di carabinieri perché alcuni sconosciuti avevano abusivamente occupato il suo vecchio magazzino trasformandolo in un loro rifugio.

Sul posto è intervenuto un equipaggio del Nucleo radiomobile, che ha constatato come gli ignoti, presumibilmente sranieri, avevano abusivamente adibito il magazzino a loro rifugio installando all’interno vario mobilio ed elettrodomestici e provvedendo ad allacciarsi alla rete Enel per il tramite del contatore della ditta edile, che pagava la luce.

 

LASCIA UN COMMENTO