Home Cronaca Cronaca Imperia

Strangolato a Valencia, sospetto arrestato a Ventimiglia

0
CONDIVIDI
Strangolato a Valencia, sospetto arrestato a Ventimiglia

IMPERIA. 21 LUG. Eder Guidarelli, 32 anni, accusato di avere strangolato con una corda l’amico Marcello Cenci il 2 luglio a Valencia, è stato arrestato a Ventimiglia mentre rientrava in Italia dalla Spagna ed è stato poi trasferito nel carcere di Imperia.

La misura cautelare sarebbe volta a “mirati accertamenti tecnici, specifici riscontri e attività investigative”.

Secondo l’accusa, Guidarelli avrebbe avuto una forte gelosia nei confronti di Cenci per via di una donna. Gelosia sfociata in tre aggressioni a Ferrara e Valencia.


Per questi episodi pendeva un processo per stalking, fissato per ottobre: erano in corso trattative per il patteggiamento e il risarcimento danni, possibile causa scatenante dell’omicidio.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here