Home Cronaca Cronaca Genova

STAZIONE RAPALLO. VESCO: “PRONTI A PRESENTARE ESPOSTO CONTRO RFI”

0
CONDIVIDI
l' Aascensore della Stazione Rapallo

STAZIONE RAPALLOGENOVA. 28 AGO. La Regione Liguria e il Comune di Rapallo presenteranno un esposto alla Procura se entro fine settembre Rfi non porrà rimedio a una parte dei problemi che attanagliano la stazione della città rivierasca.

A dichiararlo ieri l’assessore ai trasporti Enrico Vesco e il sindaco Carlo Bagnasco, nel corso di un sopralluogo cui erano presenti anche il direttore commerciale di “Rfi linea tirrenica” Roberto Larghezza e il responsabile di Trenitalia Gilberto Palmiotto.

«La stazione è gestita a livello nazionale, quindi la Regione non ha alcuna responsabilità e non può nemmeno imporre delle sanzioni» ha detto Vesco.


«In ogni caso abbiamo deciso che ci rivolgeremo alla Procura se entro fine settembre Rfi non farà entrare in servizio almeno l’ascensore sul primo binario, necessario soprattutto per permettere ai disabili l’accesso ai treni».

Quella dell’ascensore non è l’unica grana di cui occorre occuparsi. I lavori per il montacarichi che dovrebbe consentire ai disabili di salire sui vagoni sono bloccati, in quanto Rfi solleva problemi di pendenza della stazione che renderebbero problematica la deambulazione della carrozzina nel vestibolo del treno. Fermi anche i lavori di manutenzione alla pensilina del secondo binario.

A complicare ulteriormente il quadro si è aggiunta quest’estate la carenza di personale alla biglietteria, che insieme alla presenza di un unico sportello aperto ha causato numerosi disagi soprattutto tra i turisti stranieri

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here