Stasera a Cervo il vincitore del 70esimo Premio Strega e Roberto Vecchioni

1
CONDIVIDI
Roberto Vecchioni questa sera sarà a Cervo
Roberto Vecchioni questa sera sarà a Cervo
Roberto Vecchioni questa sera sarà a Cervo

IMPERIA. 9 LUG. Questa sera, sabato 9 luglio alle ore 21.30  in Piazza S. Giovanni Battista, a Cervo,  il vincitore del settantesimo Premio Strega incontra il pubblico e racconta la sua storia.

Le letture sono a cura dell’ attore  Antonio Carli. Una serata interessante che prevede anche la presenza di Roberto Vecchioni intervistato dal giornalista Rai Lorenzo Orsini.

Vecchioni è un grande protagonista della vita musicale e letteraria italiana, è attivo già dagli anni Sessanta, quando comincia a scrivere canzoni per artisti affermati (Vanoni, Zanicchi, Cinguetti, Michele). Nel 1971 si propone per la prima volta come interprete delle proprie  canzoni e incide il suo primo album Parabola; da lì inizierà la sua inarrestabile carriera di musicista, tra Festival della Canzone (Sanremo-1973 e la vincita del 2011 con Chiamami ancora amore, Festivalbar 1992), incisioni (dopo il grande successo nel 1977 con l’album “Samarcanda” , fanno seguito più di venti album e altrettante raccolte per una vendita totale che supera otto milioni di copie), riconoscimenti e premi della Critica discografica (il primo nel 1974 con il disco Il re non si diverte).

 

Come ha scritto Mario Bonanno nel suo libricino Samarcanda, “Vecchioni, i generi musicali li ha (ri)visitati tutti”, compreso qualche spunto dalla canzone napoletana, fino ad arrivare nel 2005 al progetto di “Luci a San Siro… di questa sera”(da cui l’album “Il Contastorie”) dove rivisita le sue canzoni più famose in chiave jazz. Non tralascia nemmeno i contatti con il genere classico, legame da cui nasce lo splendido album In Cantus.

Attivo anche sul fronte letterario, è autore di romanzi e saggi e collabora con articoli di fondo e commento per i massimi giornali italiani. Il 5 Aprile è uscito il suo nuovo libro La vita che si ama.

Parteciperanno anche i ragazzi del Liceo Cassini di Sanremo, membri della giuria nazionale del Premio Strega Giovani. Intermezzi musicali alla chitarra: Kino Rossini. Saranno presenti Stefano Petrocchi, direttore della Fondazione Bellonci, Francesca Rotta Gentile, ideatrice e curatrice del progetto, Marco Kurtinovic, rappresentante degli studenti del Liceo Cassini.

La ditta Strega Alberti di Benevento – che ha  concesso il marchio del Premio Strega al progetto –  offrirà suoi prodotti al termine della serata.

FRANCESWCA CAMPONERO

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO