Stalking | Napoletano perseguita la ex polacca: arrestato

1
CONDIVIDI
Napoletano perseguita la ex polacca: arrestato

GENOVA. 9 SET. Dalla rottura della loro relazione lui, un pregiudicato di 48 anni nato a Napoli e residente a Genova, ha cominciato ad assumere comportamenti ossessivi nei confronti di lei, una 26enne polacca.

Gli appostamenti, gli insulti e le minacce si fanno sempre più frequenti, al punto che la donna, in più occasioni, deve richiedere l’intervento della Polizia per allontanarlo.

Ieri l’ennesimo episodio: si è attaccato al citofono del portone e poi al campanello della porta, ininterrottamente per minuti, insultandola.

 

Gli agenti delle volanti giungono sul posto proprio mentre lui si sta allontanando nel tentativo di sottrarsi al controllo, cambiandosi pure gli abiti in corsa.

Una volta fermato, il 48enne è stato accompagnato presso gli uffici della Questura e arrestato per il reato di stalking.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO