Stakanov, un altro licenziamento a Sanremo

0
CONDIVIDI
Un furbetto del cartellino (foto d'archivio)
Furbetti del cartellino a Sanremo, arriva un altro licenziamento
Furbetti del cartellino a Sanremo, arriva un altro licenziamento

IMPERIA. 18 FEB. Prosegue la cosiddetta vicenda dei ‘furbetti del cartellino’ o meglio dell’inchiesta ‘Stakanov” della guardia di finanza con 35 arresti domiciliari e 8 obblighi di firma.

Ed ecco arrivare un nuovo licenziamento e tre sospensioni al Comune di Sanremo a seguito degli accertamenti sull’assenteismo della Commissione disciplinare.

Complessivamente i licenziati sono 32, mentre i sospesi 10.

 

Questa volta a finire sotto la mannaia del licenziamento un dipendente dell’Ufficio Economato e sempre dello stesso ufficio due dipendenti sono stati sospesi per sei mesi.

Sospensione di un mese, invece, per la responsabile del Museo e Biblioteca, per non aver saputo spiegare un’assenza di tre ore dal posto di lavoro.

LASCIA UN COMMENTO