Home Cronaca Cronaca Genova

Staglieno, ora anche i cantuné hanno il loro monumento

1
CONDIVIDI
Staglieno: il monumento alla memoria di tutti i "cantuné"

GENOVA. 23 OTT. Al cimitero di Staglieno, nel viale degli eroi, è stato inaugurato, alla presenza dell’assessora comunale di Genova Elena Fiorini e del comandante Giacomo Tinella, autorità istituzionali (fra cui il sindaco di Diano Marina Giacomo Chiappori) e rappresentanze delle polizie locali italiane, il monumento in memoria di tutti i caduti delle polizie locali italiane.

L’opera, realizzata in bronzo da uno scultore genovese, rappresenta un vigile urbano che saluta militarmente ed è l’unica statua dedicata ai caduti delle Polizie Locali in Italia.

Finanziata dalla Società di Mutuo Soccorso della Polizia Municipale di Genova, attraverso una raccolta di contributi tra i soci e attraverso crowdfunding, colma un vuoto nel panorama della memorialistica dedicata alle forze dell’ordine ed è un omaggio ai tanti “cantuné” caduti durante il proprio servizio, in attività di controllo sulle strade, ma anche a cause delle proprie attività contro la mafia e il degrado ambientale, in scontri a fuoco con rapinatori o per tutelare la vita dei cittadini.


Per maggior conoscenza dei fatti il sito web delle PM italiane riporta l’elenco dei caduti con le cause all’origine del loro sacrificio.

http://www.ancupm.it/content/caduti.asp

 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here