Stadio del nuoto di Albaro, sabato sono 80 anni

0
CONDIVIDI
Stadio Albaro 1935
Stadio Albaro 1935
Stadio Albaro 1935

GENOVA. 17 NOV. Sabato 21 Novembre, alle ore 11, verranno celebrati i primi 80 anni dello Stadio del Nuoto di Albaro con l’inaugurazione della mostra fotografica dedicata e la presentazione della pubblicazione “1935-2015: 80 anni di successi sportivi allo Stadio del Nuoto di Albaro”.

Una storia di grandi campioni, iniziata nell’ottobre 1935 alla presenza di re Vittorio Emanuele III. Sono numerose le edizioni dei Tricolori Nuoto, l’ultima nel 1989, ambientate ad Albaro, all’interno di un impianto nato per la volontà di dedicare uno spazio importante della città allo Sport, e importanti anche gli eventi, agonistici e non, come la Mostra del Mare 1936 e la Mostra delle Comunicazioni Aeree 1956 passando per il Memorial Morena, la Coppa dei Campioni 1983 vinta dalla Pro Recco, la Coppa delle Coppe 1988 vinta dalla Boero Arenzano e arrivando poi alla World League 2008.

Tanti i campioni che ad Albaro si allenano per poi spiccare il volo verso la partecipazione olimpica. Da Londra a Londra, dal Settebello con il mito Majoni, campione olimpico a Londra 1948, a Francesco Bocciardo, protagonista alle Paralimpiadi di Londra 2012. Non dimentichiamo, poi, il grande valore espresso da altre discipline: non solo Nuoto e Pallanuoto, ma anche Nuoto Pinnato, Nuoto Sincronizzato (Giovanna Burlando), Tuffi (Giovanna Marchi) e Pattinaggio (Ingrid Van Marle).

 

Discipline e campioni rivivono all’interno di un libro ricco non solo di risultati sportivi ma anche di aneddoti. Dopo la riapertura, avvenuta nella primavera del 2008, l’impianto è gestito da Piscine di Albaro srl che organizza e coordina tutte le attività sportive e ricreative connesse con il mondo del nuoto mentre l’attività didattica e agonistica è seguita dalla Società Sportiva Nuotatori Genovesi che conta 30 allenatori con tesserino federale, 89 nuotatori, 34 tuffatori e 100 master, insieme alle giovani sincronette e ai piccoli pallanuotisti.

L’impianto è frequentato da oltre diecimila utenti ogni anno.

Le Piscine di Albarowww.piscinedialbaro.com

 

LASCIA UN COMMENTO