Squali catturati in Australia, le immagini diventano virali

0
CONDIVIDI

squalo_cattura_2AUSTRALIA. 15 GEN. Una pesca record, di uno squalo tigre e uno squalo martello, poi liberati, lungo le coste dell’Australia occidentale.
Due pescatori, che hanno voluto immortalare i risultati di una battuta di pesca fuori dal comune, sono diventati molto famosi, in questi giorni, sul web.
Le immagini in effetti sono incredibili e mostrano la bellezza “da brivido” della natura. Uno squalo martello di 4 metri e uno squalo tigre ancor più grande, catturati da poco, che rimangono apparentemente tranquilli a riva, mentre i pescatori effettuano gli scatti di rito.
L’incredibile cattura, effettuata da Joshua Butterworth e Jethro Bonnichta, a nord di Carnarvon, Western Australia, non ha avuto però brutte conseguenze. I due magnifici esemplari, infatti, sono stati liberati e seguiti fino al largo per assicurarsi che lo stress subito durante la pesca non ne avesse compromesso la sopravvivenza.

Inutile dire che, nel momento in cui le foto sono state postate su Facebook, hanno iniziato a compiere il giro del mondo, via web.

squalo_cattura_1

 

Carnarvon è una città situata nella regione di Gascoyne, in Australia Occidentale e si trova sull’Oceano Indiano, non molto lontana dalla famosissima Shark Bay.

LASCIA UN COMMENTO