Home Sport Sport Genova

SPORT VILLAGE E SAN BARTOLOMEO A FORZA 4 A BUSTO ARSIZIO

0
CONDIVIDI

taekwondo_olimpicoGENOVA. 28 OTT. Busto Arsizio sorride alle società liguri al termine degli Interregionali di combattimento caratterizzati dalla partecipazione di oltre 400 atleti. Tocca allo Sport Village del maestro Sandro Cappello, coadiuvato dai tecnici Angelo Capozza e Giulia Gava, realizzare l’en plein in Lombardia con sei atleti capaci di conquistare ben sei medaglie con i sei atleti al via della competizione. Quattro ori, a firma di Alex Bocciardo (verdi/blu -57 kg), Yago Campanella (rosse/nere -49 kg), Andrea Montecchiesi (rosse/nere -53 kg) e Moreno Monticelli (rosse/nere -57 kg). I due bronzi portano la firma di Irene Salomone (verdi/blu -54 kg) e Davide Russo (verdi/blu -65 kg). Quattro vittorie anche per il GS San Bartolomeo della maestra Ivana Caneddu con Aurora Ceccantini, Andrei Spiridon, Lorenzo Laviosa e Lorenzo Fraguglia. Piazza d’onore per Davide Pigella, terzi Alessia Risotti, Beatrice Scali, Davide Faulisi, Elena Puppo, Federico De Fazio, Yuri Ponschin, Marco Bertoletti, Martina Lionetti e Matteo Lionetti. Giornata da incorniciare anche per la Seoul Academy di Igor Cavanna. Due vittorie con Federico Frau e Joel Rabot, quattro argenti con Simone Avanzino, Simone Effori, Gabriele Lorusso e Alessandro Dermidoff, un bronzo con Valerio Dermidoff. Brilla anche il Taekwondolimpico di Maurizio Cheli e Alice Canale, a segno con Stefania Casafina. I cinque argenti portano la firma di Caterina Zafettieri, Francesco Paddeu, Yuri Marcolli, Gabriele Nobolo e Davide Ingenito. Tre bronzi vengono poi conquistati da Greta Bianco, Matteo Elia e Francesco Renon.  Per Athletic School Tigullio, guidato dal tecnico Brizzolara, da registrare l’affermazione di Magdalena Grego, i bronzi di Andrea Norbiato, Andrea Blandino e Jacopo Bini. Per Lanterna Taekwondo di Fabrizio Terrile, invece, l’argento di Tommaso Perticaro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here