Sport Favale 07 tra cronoscalate e slalom

0
CONDIVIDI
La 500/700 di Ettore Liberato (FotoVigghe)
La 500/700 di Ettore Liberato (FotoVigghe)
La 500/700 di Ettore Liberato (FotoVigghe)

Favale di Malvaro (GE), 30 GIU. Ci sarà anche un portacolori della scuderia Sport Favale 07 sabato e domenica tra i 220 partecipanti alla 66^ edizione della cronoscalata “Trento – Bondone“, valida per il Civm (Campionato Italiano Velocità in Montagna) e per il Tivm (Trofeo Italiano Velocità Montagna). E’ Ettore Liberato che, con la sua Fiat 500/700, sarà in lizza per la Fia Historic Hill Climb Championship, l’appendice della gara riservata alle autostoriche, e cercherà di migliorare il quarto posto di classe conseguito di recente alla Scarperia – Giogo.

Momento di notevole attività, questo, per il sodalizio fontanino che, nell’ultimo fine settimana, allo slalom Bubbio – Cassinasco, ha conseguito ben tre secondi posti di classe, rispettivamente con Marco Riboni (Fiat 127 ET 1600), giunto secondo anche di gruppo, Gianfranco Vigo (Renault 5 Gt turbo) e Paolo Ratto (Peugeot 106 Rally 1400). Sempre domenica scorsa, buon terzo posto di classe per Ferdinando Bove (Fiat 500 S1) allo slalom Salerno – Croce di Cava, valido per il Campionato italiano.

Quello della gara piemontese non è stato però il primo impegno di Marco Riboni con l’inedita Fiat 127 ET 1600: il portacolori fontanino, infatti, l’ha portata al debutto assoluto nel precedente slalom Baitoni – Bondone conseguendo un piazzamento analogo a quello riportato sulle strade astigiane. Su cui si sono cimentati anche Ivan Pedrini (Fiat 126), vincitore nella sua classe, e le Fiat 500/650 Giannini dei vari Vincenzo Mascolo, Francesco Liberato, il padre di Ettore, e Antonino Fiordilino, giunti rispettivamente secondo, terzo e quinto nel raggruppamento HTS3, riservato alle storiche.

 

Nello slalom Susa – Moncenisio, infine, prestazioni di rilievo per Alessandro Rozio (Peugeot 106), primo di Under 23 e di classe N3 e secondo di gruppo, e Paolo Bordo (Renault Clio Rs), primo di classe e secondo di gruppo; bene anche Salvatore Riitano (Fiat Cinquecento) e Gianfranco Vigo (Renault Clio), rispettivamente secondo e terzo di classe.

Sul nuovo portale della scuderia, all’indirizzo http://www.sportfavale07.com, tutte le notizie e le informazioni sull’attività della Sport Favale 07.

LASCIA UN COMMENTO