Sport Favale 07 con quattro vetture alla Ronde della Val d’Aveto

0
CONDIVIDI
La Citroën C2 Vts di Mattia Canepa (ph Silvia Aru)

Prima volta in un rally per Mattia Canepa e Andrea Ginocchio

La Citroën C2 Vts di Mattia Canepa (ph Silvia Aru)
La Citroën C2 Vts di Mattia Canepa (ph Silvia Aru)

Favale di Malvaro (GE), 25 ago. – Ci sono anche quattro equipaggi della scuderia Sport Favale 07 tra i centocinque iscritti alla Ronde della Val d’Aveto, in programma sabato e domenica prossimi a Santo Stefano d’Aveto. In rappresentanza del sodalizio di Favale di Malvaro scenderanno in lizza nel rally genovese Mottola – Mazzino (Renault Clio Rs  – N3), Solari – Casagrande (Citroën Saxo – N2), Mattia e Elio Canepa, nella vita di tutti i giorni figlio e padre, (Citroën C2 Vts – RS) e Ginocchio – Barla (Citroën Saxo – N2). Si tratta di quattro partecipazioni importanti, finalizzate ad un piazzamento finale di prestigio, due delle quali – quelle di Mattia Canepa e Andrea Ginocchio – anche emozionanti, essendo entrambi i giovani piloti al debutto assoluto in un rally, dopo aver fatto esperienza negli slalom in salita.

In agosto è proseguita l’attività agonistica dei piloti della scuderia Sport Favale 07. Allo “Slalom dei 7 tornanti”, ricavato su un tratto del prestigioso tracciato della mitica cronoscalata Trento – Bondone, nuova positiva prestazione di Marco Riboni che, alla guida della sua Fiat 127 ET 1600, ha conquistato la settima piazza assoluta oltre al successo di gruppo e di classe E1.

 

Poca sorte, invece, per le storiche Fiat 500/650 Giannini di Ettore Liberato e Vincenzo Mascolo nel Challenge Trophy disputato sul Circuito di Varano de’ Melegari, con entrambi i piloti in sofferenza per problemi di natura tecnica delle loro vetture sin dalla prima batteria.

Tutte le informazioni sull’attività agonistica ed organizzativa della Sport Favale 07 sono reperibili sul nuovo portale della scuderia, all’indirizzo http://www.sportfavale07.com.

LASCIA UN COMMENTO