Home Sport Sport Genova

SPORT DISABILI, L’ITALIA STENTA. CON LA GERMANIA ALL’ESORDIO IN EUROBLIND

0
CONDIVIDI

calcio_europei_loanoRT DIABSAVONA 17 GIU.talia battuta dalla Germania nella sua prima partita all’Euroblind 2013. La formazione italiana dopo aver mantenuto il risultato fermo sullo 0 – 0 per tutta la durata dell’incontro, ha subito il gol tedesco negli ultimi minuti della partita da parte dell’attaccante Sarikaya Vedat.

Il match giocato ieri alle ore 16.00 è stato il terzo di una giornata che ha visto giocare in prima battuta la Francia contro la Grecia tra le quali ha avuto la meglio la prima con il risultato di 2 – 1. Alle ore 11.00 si sono scontrate, invece, Spagna e Russia con la vittoria della nazionale spagnola per 1 – 0. Oggi alle 16.00 seconda partita del girone B, nonché secondo incontro dell’Italia che questa volta dovrà affrontare la Turchia, ma questa mattina si sono già disputati i secondi incontri del girone A: Francia – Russia finita con un 2-1 e Spagna e Grecia 1-1.

Bilancio positivo per la giornata inaugurale dei giochi che hanno portato al Complesso “Ellena” di Loano una grande quantità di spettatori incuriositi dall’idea di veder giocare degli atleti non vedenti con un pallone sonoro. Un pubblico che ha risposto positivamente all’invito rivolto alla città in occasione della cerimonia di apertura di non essere solo città ospitante dei giochi, ma parte integrante del torneo e quindi supporter di un progetto sportivo e di una disciplina come il calcio per non vedenti in questi dieci giorni di permanenza delle delegazioni europee nella cittadina ligure.


Piena soddisfazione da parte del Comitato organizzatore che in queste prime due giornate ufficialI del torneo, dopo le fasi di classificazione degli atleti, è riuscito a centrare l’obiettivo almeno in termini numerici e a portare sugli spalti un buon numero di appassionati, sostenitori o semplicemente curiosi di scoprire questo sport, facendo da corona alle splendide riprese RAI che con le telecamere di RAISPORT 2 ha mandato il onda la diretta che è stata la prima diretta in assoluto trasmessa in Europa di questo splendido calco, escludendo le Paralimpiadi. Si rinnova l’auspicio che un interesse così forte da parte dei cittadini di Loano o provenienti da zone limitrofe diventi cassa di risonanza e amplificatore di un progetto condiviso e forte in termini di diffusione della conoscenza di questa disciplina sportiva ad ogni livello; nonché il desiderio che durante le giornate del torneo quelle stesse tribune che in questo momento stanno vedendo gli spettatori fare il tifo per la Nazionale Italiana, abbiano il piacere di ospitare chiunque voglia venire a seguire le partite.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here