Spezzino, evacuazioni per pioggia: Pogliaschina torna a fare paura

0
CONDIVIDI
Esondazione a Borghetto Vara nel 2011
Esondazione a Borghetto Vara nel 2011
Esondazione a Borghetto Vara nel 2011

GENOVA. 3 GIU. Aggiornamento: la scuola non è stata evacuata, ma alcuni genitori hanno prelevato i figli per paura della pioggia e la dirigente scolastica ha acconsentito. Per gli altri sono continuate le lezioni. L’informazione dell’evacuazione, evidentemente errata, era stata fornita dalla squadra della protezione civile comunale.

Stamane una scuola elementare è stata evacuata e una banca chiusa a Borghetto Vara in provincia di La Spezia. I provvedimenti sono stati adottati a causa delle forti piogge che da ore cadono nell’estremo levante ligure.

L’edificio scolastico è stato evacuato in via precauzionale per paura della piena del torrente Pogliaschina. Il livello dell’acqua nell’alveo è arrivato a un metro dal limite degli argini.

 

Gli alunni, circa un centinaio, sono stati riaffidati alle famiglie alle quali è stato consigliato di restare in casa.

La scuola e la banca si trovano a ridosso degli argini del torrente Pogliaschina, dove nel 2011 ci fu l’alluvione che provocò sette morti.

LASCIA UN COMMENTO