Spezia, Sciaudone “Interpretato male la partita”

0
CONDIVIDI
Spezia

LA SPEZIA 17 OTT.  Al termine della sfida del “Partenio-Lombardi”, tocca a Daniele Sciaudone analizzare quanto accaduto: “Ieri non siamo stati bravi ad interpretare la partita che avevamo in mente, non alzando mai i ritmi, favorendo il loro gioco e arrivando così alla sconfitta; l’Avellino ha sfruttato al meglio un episodio, ma la colpa è nostra perchè abbiamo concesso ai nostri avversari l’opportunità di battere numerosi corner, un altro dei difetti della nostra prestazione odierna.

Fin dal primo minuto noi dobbiamo imporre il nostro gioco, cercando di concretizzare le occasioni create, perchè altrimenti si rischia di incappare in giornate come quella di oggi, con gli avverari che restano in partita e che alla fine trovano anche la rete, costringendoci a rincorrere.

Dobbiamo analizzare gli aspetti negativi delle ultime due gare e lavorare affinchè certe situazioni non si ripetano, determinati a fare una grande prestazione già venerdì prossimo contro il Brescia.

 

Questo è un gruppo che non ama cercare alibi e che vuole dimostrare il proprio vero valore: solo lavorando potremo farlo e toglierci le soddisfazioni che tutto l’ambiente Spezia si merita”.

LASCIA UN COMMENTO