Home Sport Sport La Spezia

Spezia-Perugia, Di Carlo “Grande reazione”

0
CONDIVIDI
Il mister dello Spezia Di Carlo

LA SPEZIA 18 DIC.  E’ un Mimmo Di Carlo decisamente soddisfatto quello che prende la parola al termine di Spezia-Perugia: “Gara interpretata bene sul piano della volontà e dell’atteggiamento, abbiamo continuato a crederci nonostante il gol di Di Carmine, dimostrando il carattere e la forza di questo gruppo. Non abbiamo perso gli equilibri e nella ripresa abbiamo attaccato con maggiore convinzione, trovando il meritato pareggio e poi il gol partita; prima siamo stati un po’ imprecisi, avremmo potuto fare meglio in qualche occasione, ma alla fine siamo riusciti a gonfiare la rete avversaria e a portare a casa tre punti importantissimi.

Vittoria meritata e dopo il nostro vantaggio, gli episodi per una volta hanno girato a nostro favore, al contrario di quanto era avvenuto nelle gare passate; abbiamo dimostrato di essere un’ottima squadra, ottenendo una grande vittoria in rimonta contro una squadra altrettanto valida, che fa della compattezza e della solidità le armi migliori.

Granoche? Sapevo che avrebbe segnato, lo avevo visto molto bene in allenamento, ma ora l’augurio è che non si fermi più e che possa trascinarci con i propri gol e la propria grande esperienza; non scopriamo di certo oggi le sue qualità, è il calciatore straniero più prolifico in Serie B e un’arma importantissima per noi.


Pulzetti? Era fuori da diverso tempo, è un giocatore esplosivo ed è normale che abbia bisogno di qualche tempo in più per poter riproporre al meglio il proprio stile di gioco. Migliore? Ammonizione intelligente, giocatore per noi fondamentale, così come lo sono i vari Terzi, Piccolo, Pulzetti e Granoche, tutti calciatori esperti che devono spronare i giovani a dare sempre il massimo.

Oggi al centro avevamo due giovani spezzini che sono cresciuti tantissimo nella ripresa, ma in generale tutti hanno fatto sempre meglio con il passare dei minuti, mettendo in mostra l’aggressività che ci contraddistingue; avanti così, la strada è quella giusta, non esistono gare semplici, ma con il carattere messo in campo oggi possiamo arrivare lontano.

Era importante vincere oggi, sia per aggiustare un poco la classifica, sia perchè sabato prossima ci attende un derby a cui tutti teniamo in maniera particolare, nel quale faremo di tutto per dare una gioia ai nostri tifosi, i quali sono sicuro che sapranno fare la differenza sugli spalti; la situazione del Pisa la conosciamo tutti, dispiace e mi auguro che tutto si possa risolvere, ma da lunedì dovremo assolutamente pensare soltanto al campo, perchè il 24 ci attenderà un’intensa battaglia sportiva”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here