Home Politica Politica La Spezia

Spezia: ex presidente Autorità Portuale Forcieri si candida, ma non col Pd

4
CONDIVIDI
Spezia, l’ex presidente dell'Autorità Portuale Forcieri si candida

LA SPEZIA. 3 MAG. Lorenzo Forcieri, ex presidente dell’Autorità portuale di La Spezia, rompe gli indugi e presenta la sua candidatura a sindaco della città sostenuto dalle liste civiche ‘Avanti per Spezia’ e ‘Spezia al lavoro’.

Forcieri, si dice svincolato dai partiti, soprattutto dal Pd al quale vuole restituire la tessera. Accanto a Forcieri il capolista Franco Vaira, medico oncologo.

Ora, con l’entrata in campo di Forcieri in campo di Forcieri, il centrosinistra spezzino è presente con 5 candidati a sindaco.


“Il fatto che Forcieri – spiega il Pd spezzino – abbia deciso di candidarsi da iscritto del Pd alternativamente al candidato sindaco individuato unitariamente dal Pd, Paolo Manfredini, costituisce un fatto di inedita gravità. Mai nella storia della nostra organizzazione politica locale è accaduto un fatto simile.

Lorenzo Forcieri è un iscritto al Pd: è stato dirigente del Pd a tutti i livelli, già sindaco di Sarzana, senatore, sottosegretario alla Difesa del Governo Prodi, presidente dell’Autorità Portuale. In questo modo si vuole provare a minare la solidità del Pd e della coalizione rendendo possibile che la destra si affermi nella città medaglia d’argento della Resistenza”.

 

4 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here